lunedì 7 luglio 2008

I'm still alive!

Ciao ragazzi, rieccomi, sono appena tornata dalla spiaggia con tutto il costume bagnato perchè il sole a quest'ora ti stona di brutto...
Roba da chiodi..
Beh, che dire, novità nessuna, sto conducendo un'autentica vita da vecchia pensionata al mare, sveglia presto, colazione, mare fino all'ora di pranzo e poi pennica. Ritorno al mare, doccia, cena e passeggiata.
In questo periodo un pensiero mi affligge.
La premessa è che qui in spiaggia ci sono praticamente solo vecchi e bambini e mamme. A parte i bambini che sono quasi, quasi tutti ancora in forma smagliante (i molti bambini napoletani sono naturalmente un'enorme eccezione), qui è tutto un cicciume e un cascare di carne.
Cazzo, non voglio diventare vecchia. In città li vedi e ti sembrano normali, con il viso segnato dalle rughe, qualche doppio mento, ma niente di più. Qui invece ti sbattono in faccia quello che diventerai, da quando nasciamo, che siamo perfetti, il resto della vita è un lungo o breve, dipende dai punti di vista, continuo declino..
Persino mia zia, che sta attenta alla dieta, non è mai stata grassa, si muove sempre, fa acquagym, passeggiate, ecc. Persino lei, ha la pelle cascante, la pancia che non riesce a nascondere, smagliature ovunque..
Quindi chissà come cazzo diventerò io che già a 26 anni sono una budria pazzesca...
Va beh, vi lascio con questa riflessione..
Ah, molto di voi saranno contenti di sapere che alla fine il mio lettore mp3 è ancora vivo!

Nessun commento: