lunedì 4 agosto 2008

Arriva la bomba!

Post doppio oggi, per ripagarvi delle numerose assenze che ci sono state finora e di quelle che ci saranno prossimamente.. Non posso anticiparvi nulla.
Beh, ieri è arrivato il fratello di mia cognata dall'Uruguay, Mariano e per l'occasione ho voluto preparare un dolce facile facile, veloce veloce, ma di grande effetto e soprattutto molto buono.
Sono troppo esterofila, quando conosco qualcuno che viene dall'altra parte del mondo o anche solo dall'estero in generale, mi fa molta specie, mi piace un casino, mi fa fantasticare. Mariano si fermerà qui per un mese, lo porteremo un po' in giro.
Torniamo alla torta. La ricetta me l'ha data mia cugina, vi dico solo che quando vado giù ne fa una intera, con porzioni doppie, solo per me.
Ingredienti:
200 gr farina (io ho usato 150 gr di farina 00 e 50 di fecola)
200 gr di zucchero
cacao amaro (ce ne vorrebbe una confezione intera, ma io ne metto più o meno la metà)
1 bustina di lievito
250 gr di latte (da pesare proprio sulla bilancia come gli altri ingredienti)
1 confezione di mascarpone
2/3 cucchiai di Nutella.
Si, non ci vogliono nè uova, nè burro.
Amalgamare farina, zucchero, cacao, lievito e latte. Li ho girati un po' con lo sbattitore per far incorporare un po' di aria e farla gonfiare bene.
Versare il composto in una teglia imburrata e infarinata e mettere in forno preriscaldato a 200° per 25/30 minuti.
Lasciare raffreddare un po' nel forno e poi sformarla dalla tortiera. Quand'è completamente fredda, tagliarla a metà orizzontalmente e farcirla con una crema ottenuta mescolando il mascarpone alla Nutella.
Porre in frigo per almeno un paio d'ore, perchè torta e crema si amalgamino.
Eccola:

E' buonissima!!!! Il semi amaro della pasta si armonizza col dolcissimo della crema.
Ok, vado a docciarmi e poi mi guardo un filmetto, notte.

Nessun commento: