sabato 30 agosto 2008

Ubriacatura molesta

No, questa volta non è mia, purtroppo..
Dopo aver cenato con una pizza che mi si è "inchiummata" nello stomaco, ho deciso di sgonfiare il palloncino che avevo dentro di me con un giro in bici, nella mia fiammante e ventenne bici. E mi sono detta, dai, passo a trovare gli zii.
Appena varcato il cancello ho capito subito che mio zio Ciccio non era tanto normale, le due bottiglie quasi vuote di amaro sul tavolo e il bottiglione completamente vuoto mi hanno dato una veloce e scontata conferma.
E' stato il delirio, siamo passati dalle risate, ai ricordi di me da piccola, alle minacce con una bottiglia vuota in mano, alle prese per il culo per la mia super dubbia forma fisica di nuovo alle risate, ecc.
Abbastanza esilarante, ma le continue allusioni al mio culone un po' mi hanno fatto pensare, in fondo "in vino veritas"..
Va beh, per rimediare a questo mio calo di popolarità e aumento di peso, già oggi mi sono attrezzata e ho fatto un po' di giri per vedere preventivi per le palestre. Ho deciso di andare in una che ha aperto da poco e in cui la ragazza alla reception mi ha fatto proprio una buona impressione; certo, che sia quella in cui si paga di meno, non c'entra proprio per niente... Che maligni che siete!!
Così settimana prossima vado e m'iscrivo, non vedo l'ora, visto che sono a casa ora potrei andarci abbastanza spesso e spero di perdere almeno 5 kg prima di arrivare alle festività natalizie.
E poi ho deciso che da lunedì mi metto SERIAMENTE a scrivere la tesi, ho lasciato passare 3 mesi senza scrivere nemmeno una virgola e ora mi ritrovo di nuovo con l'acqua alla gola..
Va beh, vado a farmi una doccina e magari mi guardo un filmetto tutta profumosa..
Pensate che brava: m'ero comprata un paccone di patatine e non le mangio..

Nessun commento: