venerdì 8 agosto 2008

Volemose bene

In questi giorni sono un po' giù perchè ho scazzato col cammello, per cui non mi andava molto di scrivere.
Boh. Speriamo vadi tutto bene.
Nei giorni scorsi non ho fatto niente di che, sono uscita una sera con Gianluca per un McFlurry agli smarties, ieri sono andata per centri commerciali con mia cognata e oggi sono stata a Milano per questioni burocratiche e mi sono fatta un giretto con mini shopping in centro.
Mercoledì partirò alla volta di Dublino e siccome porterò solo il bagaglio a mano ho deciso di prendere da Lush (www.lush.it) docciaschiuma, detergente viso, crema, ecc in saponetta, così non mi rompono per la storia dei liquidi. Ci sono un sacco di cose carine e molto odorose (un signore seduto di fianco al mio sacchetto sul treno stava per avere un'occlusione polmonare..). Siccome ho speso più di un tot mi hanno regalato tante cose, quindi stasera ho deciso di dedicarmi alla serata "Beauty farm".

L'evento è iniziato con la depilazione delle gambe col mio nuovo epilatore.
Poi mi sono fatta un fumetto con una pasticca effervescente che mi ha aperto tutti i pori del viso. Mi sono passata il guanto esfoliante e poi una doccia veloce con scrub. Ho messo una maschera nutriente sui capelli e ho buttato nella vasca piena di acqua bollente una "ballistica", una pallina di sali, sempre effervescente e profumata, ai fiori, rilassante. Tutto questo dopo aver applicato sul viso, che ormai aveva dei pori grandi come un'uovo all'occhio di bue, una maschera levigante.
Ho aspettato i fatidici 10 minuti e poi mi sono sciacquata tutta, dai capelli al viso al resto.
Uscita dalla doccia mi sono applicata un bel burrone idratante sulla pelle ancora bagnata e fra poco andrò a stirarmi i capelli.
In pratica se qualcuno mmi abbracciasse schizzerei via tipo il bambino della pubblicità dell'Autan, in compenso mi sento molto morbida, liscia e profumata.
Dopo lo "stiraggio" dei capelli, mi metterò nel lettino a leggere un po' e poi nanna.
Ho deciso che una volta alla settimana ripeterò quest'esperienza, insomma, sono a casa a far niente, il minimo è che mi dedichi un po' al mio corpicino.
p.s. Oggi ho fatto la foto per la carta d'identità: sembro una tossicodipendente all'ultimo stadio...

1 commento:

giordi ha detto...

Ciao mari, giusto ieri parlavamo del profumo che emanano i prodotti lush... Potevi farti una foto ai pori all'occhio di bue ;-)