mercoledì 17 settembre 2008

Oggi ho visto la morte negli occhi

Di mia madre.
Mi sono alzata presto perchè dovevo andare a Milano.
Ero sul balcone a buttare i residui della mia colazione e ho sentito mio padre chiamare mia madre. Ho guardato dentro e c'era lei seduta, incosciente, con un colorito schifoso in faccia. Ho chiamato subito il 118 e mentre chiamavo la chiamavo, la chiamavo e lei non mi rispondeva e ho avuto paura, ho pensato che stesse morendo, così, all'improvviso, la mia mamma, la mia mamma, ho inizato ad urlare.
Sono corsa per aspettare l'ambulanza all'entrata del cortile e quando sono tornata indietro con gli infermieri lei era già in piedi. L'hanno portata al pronto soccorso e dagli esami non è risultato niente, era solo svenuta, era solo svenuta.
Sono felice che sia ancora qui con me, ma se ripenso a stamattina mi viene ancora da piangere, mi sono spaventata a morte, ero sicura che stesse morendo e non potevo fare niente, stavo malissimo, il pensiero di stare senza la mia mammina..
Va beh, ora è passato tutto, meno male, ma c'ho un nodo alla gola..

Nessun commento: