lunedì 16 marzo 2009

Mah!

Che dirvi.
Il resto di settimana scorsa è passato tra una cena a base di sushi e poi cinema con Sara, una serata da Gianluca con sfida all'ultimo sangue a singstar (HO VINTO IO!!!) con Gianluca, con successiva cena e serata paurosa con Twin Peaks.
Sabato sera sono andata a casa di Sara e ci siamo sbafate ben due dei muffin a testa che avevo preparato poche ore prima mentre guardavamo un film che è pazzesco "Il grande Lebowsky" e sbavavamo dietro quel fico immenso che è Jeff Bridges in quel film.


Ricetta ideata da me:
Ingredienti:
2 uova
100 gr di zucchero
2 cucchiai di cacao amaro
50 gr di cioccolato fondente
50 gr di cioccolato bianco
50 gr di burro fuso
250 ml di latte
300 gr di farina
1 bustina di lievito
un cestino di lamponi
Procedimento:
Bisogna innanzitutto dividere gli ingredienti per due, perchè vanno fatti due impasti.
Quindi in una ciotola montare un uovo con 50 gr di zucchero, poi aggiungere il cacao, 25 gr di burro e il cioccolato fondente fusi, 125 ml di latte e 150 gr di farina. Alla fine il lievito, mezza bustina.
Sistemare i pirottini e riempirli a metà.
Con il resto degli ingredienti fare un impasto bianco esattamente come il primo, verrà un po' più liquido perchè manca il cacao.
Versare il secondo impasto sopra il prima e poi mettere 3 lamponi in cima senza schiacciarli, si ingloberanno da soli nell'impasto.
Infornare a 180° per circa 25 minuti. Fare la prova stecchino.
Che dire, buonissimi!!!

Per il resto sono rimasta a casa attanagliata dai sintomi della malattia del palloncino rosso. Anche in palestra ci sono andata solo una volta e i risultati si vedono: sono ingrassata!!! Non so, spero sia solo per la storia del palloncino rosso che quando va via poi mi risgonfio..
Ieri sera è venuto qui Gianni e abbiamo parlato. Alla fine non siamo arrivati ad un compromesso, però siamo rimasti insieme, sul filo del rasoio. Spero che il tutto regga, perchè ci amiamo anche se siamo delle magne teste di cazzo entrambi. Spero di aver fatto la scelta giusta. Stanotte ha dormito qui ed è stato bellissimo poterlo riabbracciare e stritolare e sentire il suo braccio sotto il mio collo..

Nessun commento: