martedì 28 aprile 2009

Fuori

In questi giorni sono totalmente estranea a me stessa, li sto passando a dormire, a piangere, a sognare Gianni e a parlare di lui e della nostra storia con chiunque, tranne che coi miei..
E' snervante, struggente e spossante.
Ha avuto gli ultimi 5 anni della mia vita, non ci posso credere che ora siamo a questo punto..

2 commenti:

Lorenzo ha detto...

ce la puoi fare.
ti leggo forte.

Mary ha detto...

Grazie! Spero proprio che tu abbia ragione.