giovedì 28 maggio 2009

Maria Grazia è ora single

Ho cambiato il mio stato su Facebook.
Un enorme passo avanti.
Ce la sto facendo, sto riemergendo.
Quello che più mi tira su è l'incazzatura violenta che provo nei suoi confronti e anche la mia incrollabile ironia.
Il giorno della discussione ha pure avuto il coraggio di mandarmi il seguente messaggio: "In bocca al lupo, fagli vedere chi sei". L'ho fatto leggere in diretta agli amici presenti e poi l'ho racconatato a quelli assenti; tutti, me compresa, abbiamo avuto la stessa reazione, esplicitata nella semplice frase: MA VAFFANCULO!!!
Con tre punti esclamativi.
Non siamo amici io e te, non lo saremo mai, non ti meriti di condividere certe cose con me.

Per la prima volta da quando sono disoccupata, in questi giorni mi sento finalmente in vacanza e ho ricominciato a dormire fino a tardi, era un po' che non ce la facevo più, tra lo stress e lo stress.
Ora non ho più preoccupazioni, il capitolo università me lo sono chiusa alle spalle, emmenomale!!!
I festeggiamenti sono andati bene, ho fatto una piccola festicciola qui a casa con alcuni parenti e amici, molti hanno disertato, peggio per loro.
Com'è normale che sia, mi sono strafocata di cibo ipercalorico, ma purtroppo non mi sono ubriacata come mi ero ripromessa, l'avevo dimenticato!
Ecco una delle centinaia di foto dell'evento:



In compenso mi sono ubriacata il giorno dopo. Con Sara a bordo del bolide di mio padre, siamo andate alla volta di Colà di Lazise, ridente località sul lago di Garda che ospita un posto bellissimo, un parco con un laghetto termale.
Birre a tutto spiano e a mollo nel laghetto fino a notte.
Il risultato di tutto ciò è che ho perso la coordinazione dei miei arti e il giorno dopo mi sono svegliata ricoperta di lividi ovunque e con le ginocchia sbucciate.
Idiota.

Nessun commento: