giovedì 5 agosto 2010

Stravolgiamoci i piani

Ciao a tutti, belli e brutti.
In questi ultimi giorni ho pensato di stravolgere un po' i miei piani. Quelli iniziali al mio arrivo a Katherine erano di fermarmi un paio di settimane x lavorare e poi ripartire verso West. Tant'è che avevo anche già comprato il biglietto della Greyhound x Broome. Poi di settimane ne sono passate 3, forse 4, non so, sono drogata di questo posto. A fine mese devo essere a Sorrento x lavorare. Mi rimangono 3 settimane. Ci sono un sacco di cose da vedere quindi finirebbe che arriverei a Broome di prescia e magari saltando qualcosa. E poi da Broome i voli x Melbourne mi costerebbero una salassata.
Quindi.
Ho deciso che.
Rimango a lavorare un'altra settimana in più. Finito di lavorare mi giro bene qui intorno, vedi Kakadu e Litchfield National Parks e cazzi e mazzi. Intanto cerco di vendere il mio biglietto Greyhound. Poi, la settimana prima di iniziare a Sorrento, torno giu' o col Ghan o in aereo o con l'autobus, ninzo.
Ho pensato che il sud e western Australia me li visito a ottobre, dopo che ho finito a Sorrento.
Ecco.
Intanto la vita scorre sempre bellosamente e oscenamente bellamente da Coco's.
Il giorno dopo le hotsprings, la sera abbiamo acceso un fuoco e ci siamo mangiati i marshmallows sugli stecchini di legno (rametti degli alberi che mica siamo sofisticati da Coco's) e Mike e Brandon ci hanno fatto scoprire una prelibatezza nordamericana, gli smores. Un biscotto sotto, un pezzo di cioccolato, marshmallows on the top, il tutto incartato con carta stagnola e buttato sulle braci. Quando apri la stagnola e' tutto sciolto e ti si appiccica tutto in faccia: una go du ria!!!
A proposito di nordamericani, il canadese Brandon, ieri mi fa: "Are you looking for a boyfriend?" e io: "No" e lui: "Are you sure?" e io: "Yes, why?!" e lui: "Well, I'm available if you want!".
La cosa mi ha scosso, giusto ieri mattina un mio collega cileno mi ha chiesto il numero.
Checchezzo, sarò stata una bomba sexy ieri..
Ieri levataccia x iniziare a lavorare alle 5.30, poi Coco's cazzeggio e film con Mikk nella mia stanza. Mi mancano i film.
Dopo il film usciamo dalla stanza e salta fuori che Mike ha beccato il canguro. Non so da quanto la menasse con sta storia che voleva cacciare un canguro, ha comprato arco e frecce, si esercitava con la sagoma del gatto di Shrek presa dal cinema di fronte e andava in missione ad ogni tramonto. E ieri sera l'ha preso. E aveva detto che una volta preso il canguro sarebbe partito.
Uffi.
Va beh, mi ha anyway fatto un enorme piacere conoscerlo. E' sicuramente una delle persone più fantastiche che abbia incontrato in questo pazzo continente..
Vado a prepararmi la cena, va!

Nessun commento: