sabato 11 febbraio 2012

Fermiamoci!!!

L'altroieri, cazzeggiando, ho trovato il blog di una tipa neozelandese (questo); è mamma di 4 bambini, aspetta il quinto, casalingua e fa scuola da casa ai figli. E' molto creativa, trasforma camicie da uomo in vestiti, pezzi di stoffa in coperte patchwork e robe così. Simpatica e anche un pezzo di fica.
Fatto sta che ho passato l'intero pomeriggio a scorrere le pagine e non riuscivo a staccarmi, ne volevo ancora e ancora. Poi di ritorno da lavoro, sul treno, ci ho pensato e mi sono chiesta "Ma come mai? Perchè ti ha attratta così tanto?" e boh, mi dicevo, non lo so, non capisco, manco ci fossero delle ricette o uomini nudi con il membro in mano. :) E pensa che ti ripensa ho avuto un'illuminazione: io voglio quella vita. Ta-daaaaaaaaaaa! Mi ha fatto l'occhiolino questa consapevolezza, un occhiolino di quelli con lo schiocco. Va da sè che con questo step non è che mi sia tranquillizzata molto, no, manco per il cazzo. Anzi. Io che voglio fare la casalinga e sucarmi 4 bambini + 1 in pancia e fargli pure da insegnante ed avere pure le energie di tenere un blog, intrattenere relazioni virtuali con chi lo segue, andare in giro per mercatini e negozi e cercare sempre nuove idee, e preparare la cenetta per il mio maritino per quando torna a casa la sera, ed essere pure felice e soddisfatta di tutto questo? E lì, RI-Ta-daaaaaaaaaaa, altra consapevolezza: felice e soddisfatta. Quella donna è felice e soddisfatta e non è la sua vita che voglio, ma questa cosa. Eh, già, è arrivato il genio, mi dirai. Non so come spiegartelo, ma vedi, questa oltre alle incombenze normali, riesce a fare un sacco di cose che le piacciono e che per esempio piacerebbe fare anche a me, mi piacerebbe imparare a cucire e fare un vestito per me scegliendo la stoffa, fare una borsa, personalizzare lo spazio intorno a me, dedicarmi a tante piccole cose, provare ad utilizzare queste cose, queste passioni come lavoro e non fare, come ora, una cosa di cui non me frega un assoluto cazzo.. Sono schifosamente consapevole del fatto che nella mia vita quotidiana non faccio altro che abbruttirmi e deprimermi e perdere tempo in cazzate. E no, così non va bene. Non va bene no. E' tutto tempo sprecato questo e ho già una certa età, insomma. Bisogna fare qualcosa, agire, non farci tirare giù nella merda degli altri e di noi stessi. Fermiamoci!!!!!!! 

Nessun commento: